La TV in navigazione

Una approfondita conoscenza della più avanzata tecnologia maturata dal gruppo monzese in più di 30 anni di attività nel mondo dell’elettronica professionale unita alla passione per la nautica hanno permesso di risolvere in modo unico e innovativo il problema della ricezione del segnale televisivo a bordo delle imbarcazioni. Il continuo movimento dell’imbarcazione rende infatti diffi cile se non impraticabile una ricezione stabile del segnale televisivo con il risultato di rendere spesso impossibile usufruire di un video di qualità anche solo accettabile e che mantenga la sintonia per più di qualche istante.

La soluzione adottata sino a oggi, a parte spegnere la TV in preda allo sconforto, è stata quella di dotare le antenne satellitari di un meccanismo di puntamento automatico che contrastasse il movimento dell’imbarcazione. Una soluzione effi cace ma che comporta alcuni problemi di installazione, la necessità di trovare una locazione libera da ostacoli e abbastanza ampia in quanto le dimensioni dell’apparato risultano maggiori dovendo permettere la rotazione della parabola, che di manutenzione, i sistemi meccanici tendono generalmente a deteriorarsi in modo ancor più marcato in ambienti estremi come quello marino.

L’antenna Nautical DVB-T TV della APG invece sfrutta un concetto semplice implementandolo con soluzioni tecnologiche avanzate.Per evitare il problema del movimento e della direzionalità abbiamo sviluppato un’antenna che ricrea un effetto omnidirezionale integrata in un elegante e poco intrusivo (26 cm di diametro per 26 cm di altezza) contenitore in vetroresina che oltre a dare un’estetica piacevole garantisce la massima tenuta rispetto alle intemperie e al salmastro rendendo nulla la necessità di interventi di manutenzione. Un ulteriore importante vantaggio della antenna Nautical DVB-T TV è quello di non essere soggetta alle condizioni metereologiche che invece infl uenzano la ricezione satellitare sino ad arrivare a oscurarla completamente in caso di nuvole molto dense o pioggia violenta.

Utilizzando l’antenna proposta da APG il problema viene superato permettendo di godere senza problema dei programmi televisivi anche in quei momenti in cui l’inclemenza del tempo li rende una compagnia ancor più gradita. L’antenna garantisce un’ottima performance con qualsiasi sistema di sintonizzazione ma raggiunge prestazioni di estrema qualità quando viene utilizzata in unione ai nostri decoder per il digitale terrestre i quali sono stati ottimizzati per essere utilizzati in integrazione alla stessa. La gamma dei decoder che APG offre al mercato è ampia e in grado di soddisfare le diverse necessità, si tratta di un prodotto molto performante in grado di massimizzare la ricezione anche in situazioni di segnale scarso.

La linea Universal Receivers offre diverse combinazioni di ingressi e uscite partendo dal modello UR1 che è dotato di un ingresso e un’uscita per arrivare al modello più evoluto UR4/1 dotato di due ingressi e tre uscite oltre a una porta USB. La famiglia di decoder è in attesa di ampliarsi con le versioni UR3C e UR4/2 che saranno dotati dello slot CAM APG ha inoltre inserito a catalogo alcuni accessori per poter fornire il kit completo per il sistema di antenna offrendo splitter e sommatore d’antenna e cavi di diverse lunghezze.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati