Prove tecniche di sostenibilità

La barca laboratorio del Lecco Innovation Hub

Sul versante della sperimentazione di materiali e tecniche alternative per favorire la dismissione del prodotto si possono segnalare alcune ricerche condotte presso il Politecnico di Milano che hanno avuto come oggetto lo studio delle possibilità di impiego di tessuti metallici per la realizzazione di materiali compositi con l’obiettivo di ottenere manufatti di più facile scissione al termine del ciclo di vita e di alcune fibre naturali in sostituzione delle fibre di vetro. Ulteriori ricerche hanno riguardato lo studio di materiali alternativi per la realizzazione di anime in strutture sandwich e ancora leganti a minore impatto ambientale.

Nel primo caso sono stati per esempio oggetto di studio materiali in sughero naturale o derivato da processi di riciclo e schiume espanse ottenute da polimeri con molecole derivate dall’olio di ricino, mentre nel secondo caso è stato studiato il comportamento di resine sempre a base di polimeri naturali, così come resine in cui si è lavorato sulla catena molecolare per creare un “anello debole” sul quale agire durante il processo di riciclo. Di tali alternative sono stati sviluppati studi di caratterizzazione meccanica, di cinetica di infusione e di sperimentazione a scala applicativa.

Sempre presso il Politecnico di Milano, i risultati delle sperimentazioni applicative finora condotte hanno portato alla realizzazione di alcune piccole imbarcazioni sperimentali utilizzando diverse combinazioni di materiali tradizionali e naturali e sarà a breve avviata la produzione seriale sempre di una piccola imbarcazione realizzata mediante infusione di un sandwich di sughero, tessuti di lino e una resina di nuova formulazione in cui il polimero costituente è derivato per il 50% da risorse rinnovabili.

Un laboratorio per la sostenibilità ambientale

Ulteriore sforzo che è stato messo in atto per sostenere la ricerca e lo sviluppo nell’ambito della sostenibilità ambientale del prodotto nautico riguarda lo stanziamento di un importante finanziamento per la costituzione di un laboratorio per la nautica in via di realizzazione presso il Polo regionale di Lecco del Politecnico. In tale struttura parte della dotazione strumentale e delle competenze messe a disposizione saranno orientate proprio alla possibilità di fornire servizi di sviluppo ricerca, sperimentazione e prototipazione a supporto della sostenibilità nautica, della razionalizzazione dei processi produttivi e della riduzione degli impatti ambientali alle diverse scale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here