Il CAT C32 con tecnologia ACERT

Il CAT C32 ACERT® è uno dei cavalli di battaglia di CGT. Motore diesel a 4 tempi, 12 cilindri a V (145 mm di alesaggio e 162 mm di corsa per una cilindrata totale di 32.1), è  in grado di erogare una potenza di 1.417 kW (1.925 mhp) a 2.300 rpm.

Studiato da Caterpillar per coprire il più ampio ventaglio di esigenze nel mercato degli yacht e in quello del marino commerciale, il CAT C32 ACERT® è ideale  sia per barche plananti che per barche dislocanti o semidislocanti. In particolare nel segmento yacht, il C32 ACERT® consente il raggiungimento di potenze elevate nonostante le sue ridotte dimensioni.

Il C32 si avvale della tecnologia ACERT®, appositamente messa a punto da Caterpillar per soddisfare i restrittivi parametri relativi alle emissioni inquinanti fissati dalle normative Stage II e IMO II. La maggior parte dei rating del C32 ACERT® sono caratterizzati dalla modalità di impiego “WOSR – Wide Operating Speed Range”, che si traduce in una maggiore flessibilità di dimensionamento dell’elica, da 200 a 300 giri, e in un’ampia versatilità di impiego in funzione delle situazioni di carico della barca. La centralina elettronica ADEM 4 consente la gestione e il controllo di tutti i parametri migliorando l’efficienza del motore.

Grandi cantieri quali Permare, Benetti, Azimut, e Sanlorenzo hanno scelto di montare sui loro megayacht una coppia di C32 ACERT®: Amer 116 35 m, nominata barca dell’anno al Salone Nautico di Genova nel 2009, Benetti Vision 45 m, Benetti Cristal 40 m, Azimut 95 29 m, in ultimo Sanlorenzo SL82 24 m.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati