Besenzoni guarda al Far East

Besenzoni, l’azienda bergamasca specializzata nella realizzazione di accessori nautici, nel suo 45° anniversario dalla fondazione, si espande in Estremo Oriente. Dopo oltre un anno di attente valutazioni, incontri ed analisi, lo Shanghai Boat Show di aprile è stata l’occasione per definire e consolidare la propria presenza in Asia con la definizione di due nuovi centri assistenza ad Hong Kong, che si aggiungono a quelli già attivi in Giappone e Taiwan. Crescente crocevia economico, il Far East sta infatti diventando anche meta attrattiva dal punto di vista turistico, con un bacino di utenza formato soprattutto da viaggiatori provenienti da Russia e Cina.

Nuovi sviluppi si registrano anche in India, un mercato emergente in cui la Besenzoni ha fatto il suo ingresso di recente, con l’apertura di due service ufficiali grazie agli accordi con una delle compagnie più accreditate in India per i servizi nautici, la West Coast Marine Yacht Service, uno nella metropoli di Mumbai ed un altro nell’incantevole cornice di Goa.

Presente in Asia con distributori, concessionari, agenti e sempre più numerosi centri di assistenza, Besenzoni continua il proprio rafforzamento ad est, nell’ottica di supportare cantieri locali ed armatori che sempre più numerosi si trovano a navigare in acque asiatiche.

La volontà di fornire un servizio post-vendita costante è applicata da Besenzoni in tutto il mondo, che conta oltre 200 unità operative di assistenza, i cui tecnici vengono selezionati, formati dall’azienda stessa e riconosciuti con una certificazione. Il lavoro dei service, compresi quelli di nuova acquisizione, è costantemente coordinato e supportato dal centro Customer Care che ha sede all’interno dell’azienda italiana, disponibile senza interruzioni per l’intero anno, e formato da un gruppo di esperti in grado di assistere a distanza in diverse lingue.

Ulteriore passo verso una concezione avanzata di customer assistance è stato il recente rilascio di una App per iPhone e iPad che consente l’accesso, grazie al sistema GPS, alla mappa mondiale dei centri Besenzoni più vicini a cui richiedere un intervento. Tramite la modalità “one tap” contact, l’armatore potrà contattare il centro con un unico passaggio tramite telefono, sms o e-mail.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here