Il gruppo elettrogeno C6.6 di Cat

Piccolo, potente, con un package compatto, il gruppo elettrogeno CAT C6.6 è in grado di erogare fino a 170 ekW. Disponibile in sei diversi rating, è facile da installare, è silenzioso e ha bassi costi di servizio. Montato su imbarcazioni oltre i 35 metri, il C6.6 è un vero gioiello della tecnologia CAT.

E’ in regola con le più avanzate e restrittive normative in termini di emissioni inquinanti, sfrutta la tecnologia Common Rail, ha consumi contenuti, è caratterizzato da un’elevata flessibilità con possibilità di impiego a bassi carichi. CGT lo fornisce completo di cabina insonorizzata, caratterizzata da prestazioni altamente performanti rispetto agli standard e che può essere realizzata ad hoc sulle esigenze del cliente. Queste sono alcune delle ragioni per cui i grandi cantieri italiani lo scelgono per montarlo sui loro yacht: Benetti FB263 55 m, ancora in lavorazione, ISA 500.2 e ISA 500.3, entrambe 50 m, Sanlorenzo 46 steel  46 m.

Come tutti i gruppi della Serie C, il CAT C6.6 è affidabile, collaudato robusto. Qualora non lo fosse abbastanza, la presenza capillare di Caterpillar in Italia e nel mondo garantisce la disponibilità di ricambi sempre e ovunque. In Italia CGT ha 40 filiali sparse su tutto il territorio nazionale e si avvale di 50 officine autorizzate per operare sui motori marini CAT.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati