Il grande Lido

Per ora esiste solo un’immagine del nuovo progetto Frauscher ma gli appassionati del marchio austriaco non dovranno attendere troppo per vedere dal vivo la nuova creatura Frauscher. Il 1017 Lido sarà presentato ufficialmente e in anteprima da Frauscher e dall’importatore e distributore italiano Cantiere Nautico Feltrinelli al Salone Nautico di Genova, dal 6 all’11 Ottobre 2012.Il 1017 Lido è la versione open del 1017GT modello presentato nel 2011. Come la quasi gemella 1017GT, anche il 1017 Lido saprà provocare forti emozioni. Il principio alla base di questo modello è evidente: mantenere lo spirito sportivo del 1017GT offrendo la possibilità di sperimentare il piacere assoluto della navigazione e di poterlo condividere con quante più persone possibile.

La generosa e elegante area lounge che si apre a prua del nuovo 1017 Lido permetterà di ospitare fino a 12 persone per confortevoli e raffinate ore di navigazione. Ancora non è possibile vedere l’effetto del Bimini sulle zone lounge sia di prua che di poppa. Si sa che i due tavoli a prua possono essere abbassati consentendo la creazione di un ampio spazio per distendersi e rilassarsi, e che sotto la consolle di guida si nasconde una day toilet.

La motorizzazione standard è la stessa del 1017GT e prevede 2 motori Mercruiser 350 MAG da 300 cv l’uno e trasmissione Z-drive: eccellenti doti di potenza, velocità e maneggevolezza anche per il 1017 Lido, quindi.

Con il 1017 Lido, Frauscher introduce per il sesto anno consecutivo un nuovo modello sul mercato, peculiarità che dimostra il forte dinamismo e l’incredibile capacità innovativa del marchio austriaco e per la terza volta consecutiva presenta la nuova barca nel salone di casa del Cantiere Nautico Feltrinelli a sottolineare la forte collaborazione tra la due aziende.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati