La rivoluzione dei piccoli, Artus 33

Artus Yachts 33 piedi è un progetto che segue la tendenza della nautica verso l’eco-sostenibilità ambientale cercando di unirla ad un concetto legato alla massima fruibilità e gestibilità. Poter navigare con un prodotto non troppo impegnativo che potesse essere adatto per uso da parte di una piccola famiglia. Un’imbarcazione dislocante il cui prezzo – molto competitivo, meno costoso di una seconda casa al mare – con una tassazione contenuta rientrando all’interno dei 9.90 mt di lunghezza, con consumi ridotti grazie alla propulsione ibrida, con spazi generosi e vivibili. Una barca con manutenzione minima grazie al solo motore elettrico ideale anche per battute di pesca d’altura.

Il design

Linee pulite e filanti senza fregi o particolari modanature sullo scafo. Da notare l’assenza di oblò a murata. Un’imbarcazione sicura con murata alta e protettiva che si ispira agli scafi di altura di più grandi dimensioni. Le ampie vetrate – in ogni caso – consentono una totale visibilità soprattutto dal salone principale – zona dove si vive maggiormentela barca. Ilponte principale è studiato in modo da avere spazi gestibili in modo facile ed all’occorrenza personalizzabili, con un ampio divano eventualmente trasformabile in letto, una comoda e pratica cucina a dritta (4 fuochi) ed una seduta ergonomica sulla sinistra. Scendendo attraverso la scaletta centrale prodiera si accede alla cabina di prua, dotata di due letti separati con ampie vetrate perimetrali che consentono una buona illuminazione naturale. Sulla sezione di dritta è stata posta una piccola toilette dotata di oblo apribile , mentre sulla sinistra si accede alla cuccetta di poppa che può ospitare altre due persone, dotata anch’essa di oblò apribile. Le due cabine sono equipaggiate con spazi di stivaggio generosi. 

La motorizzazione ibrida – cuore del concetto

L’apparato propulsivo Hyundai Seasall D170P, con trasmissioni in linea d’asse, può essere dotato di sistema ibrido BHS per poter navigare in modalità “Zero Emissioni”, in assoluto silenzio e assenza di vibrazioni, garantendo un ottimo comfort per gli ospiti di bordo. Artus 33 potrà essere disponibile in versione mono o bi-motore con potenze variabili a seconda delle esigenze dell’armatore. La potenza del motore termico può essere di 170 hp con il modello base D170P oppure di 250 hp con il modello S250P; la potenza del sistema elettrico può essere di 13 Kw con tensione a 48 V DC con il modello BHS-13,  oppure di 25 Kw con tensione a 96 V DC con il modello BHS 25; l’accumulo di energia per il sistema ibrido è ottenuto con accumulatori di ultima generazione ai polimeri di litio, che garantiscono prestazioni ai massimi standard e una durata adeguata all’utilizzo della imbarcazione.

Altri plus e particolarità

– Artus 33ft è disponibile a richiesta nella versione fly, con timoneria esterna ed area prendisole.

– Il piccolo albero, che caratterizza la imbarcazione assolve alla duplice funzione di gruetta per l’alaggio di un mini-tender. Al contempo può essere utilizzato come stabilizzatore anti-rollio grazie alla vela stabilizzatrice da armare all’occorrenza sia in navigazione che alla fonda.

– Si può estendere il concetto di eco sostenibilità con il “total look green”. Tutti gli interni possono essere realizzati, come da pacchetto “Green”, in materiali eco-sostenibili; legni provenienti da coltivazioni certificate, tessuti naturali, verniciature e finiture prive di sostanze tossiche, corpi illuminanti a basso consumo energetico, ponte esterno in GreenTek.

-Uno skeg poco accentuato unito alle dimensioni ridotte ed alla propulsione ibrida rende adatto questo modello anche alla navigazione lacustre o porticcioli o Aree Protette.

-Un prezzo a partire da 170.000 Euro + IVA

Design&Concept by GreenYachts

Dopo diversi anni trascorsi a lavorare in alcuni dei cantieri navali più noti in Italia, Intermarine, Rodriquez, Baglietto, Azimut-Benetti, in qualità di progettisti, architetti, designer, project manager e da ultimo site production manager, abbiamo riscontrato la necessità di introdurre un approccio diverso nella progettazione delle imbarcazioni. Un modo diverso di pensare alla nautica, una nautica sostenibile. Grazie al supporto di tecnici provenienti da diversi settori, in particolare dall’automotive e dalla architettura sostenibile, dove al momento la ricerca è molto più sviluppata che nel settore nautico, stiamo mutuando numerose applicazioni adatte allo yachting. Nuovi materiali per la costruzione, per la finitura, tecnologie per il risparmio energetico, sistemi di propulsione alternativi e soluzioni tecniche che consentono di ottimizzare le risorse di bordo.

 

Scheda tecnica Artus Yachts 33

Lunghezza fuori tutto9,90 m

Larghezza fuori tutto: 3,60 mt

Pescaggio: 0,85 mt

Peso 4,7 t medio carico

Carburante: 600 lt

Acqua: 150 lt

Posti letto: 4 + 2

Persone a bordo: 8

Motore: D170P con potenza di 170 hp a 3800 r.p.m.

Sistema ibrido BHS 13 con potenza di 13 Kw e generazione di 6 kW a 48 V DC

Velocità max con diesel: 18 nodi

Velocità max elettrico: 7 nodi

Autonomia uso diesel: 40 ore @11 nodi

Autonomia uso elettrico: 2 ore

Omologazione ISO-CE cat.C

Motore: D250P con potenza di 250 hp a 3800 r.p.m.

Sistema ibrido BHS 13 con potenza di 13 Kw e generazione di 6 kW a 48 V DC

Velocità max con diesel: 25 nodi

Velocità max elettrico: 7 nodi

Autonomia uso diesel: 30 ore @15 nodi

Autonomia uso elettrico: 2 ore

Omologazione ISO-CE cat.C

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here