Ricerca e innovazione DQN – Design e Qualità per la nautica

Un marchio in nome della qualità “Made in Italy” che garantisce elevati standard di ricerca e innovazione dei materiali e dei processi produttivi nel campo della accessoristica nautica. Nasce a Milano per iniziativa delle aziende Gallinea, Manifattura Corti, Pantecnica, Parà-Tempotest e Veco e con il patrocinio di Regione Lombardia, in collaborazione col Politecnico di Milano, il Progetto DQN – Design e Qualità per la Nautica. Il gruppo di lavoro vede partecipare, come soci fondatori, 5 rinomate aziende italiane impegnate nella progettazione, nella produzione e nella commercializzazione di accessori e complementi per il settore nautico; mettendo in campo una collaborazione per garantire altissimi standard qualitativi nei rispettivi campi merceologici. Una scelta volta a valorizzare le eccellenze in questo campo e le specializzazioni di un “made in Italy” che non teme confronti e che guarda alla qualità dei servizi e dei prodotti resi al cliente come fonte di ispirazione. DQN si ispira all’esperienza e alla sua attualità come concreto elemento su cui costruire un modello di comportamenti e di indicazioni per un futuro adeguato alle sfide che il mercato globale pone anche (e soprattutto) alle imprese italiane. Le imprese che partecipano alla partnership hanno deciso di rispettare severi standard qualitativi dettati dal Politecnico di Milano in modo tale da garantire il massimo delle performance e della qualità attribuite agli accessori prodotti da ciascuna di esse. Un modello decisamente innovativo che prende spunto dall’enorme bagaglio di cultura, competenza, esperienza e investimenti che hanno portato le aziende di settore oggi consorziate a primeggiare in Italia e nel mondo. Un modello aperto al futuro e impegnato a migliorarlo. Mettere al centro delle attività il radicamento sul territorio e valorizzare una cultura che fonda le sue radici in una storia secolare, rafforza la volontà del Consorzio di costruire un futuro di successo. Tutte le aziende che ne costituiscono l’anima hanno assunto l’impegno a dare un forte contributo di idee e di disponibilità. Le attività di ricerca sono finalizzate a sviluppare e testare nuovi prodotti e processi produttivi con il fine di ottenere una certificazione per un loro specifico utilizzo nel settore nautico, garantendone caratteristiche di qualità e resistenza, di cui il marchio comune si fa portavoce. L’iniziativa rimane aperta ad altre aziende che desiderino sposare la filosofia che guida il progetto DQN e che rispondano ai requisiti di qualità dettati da un capitolato. L’accordo propone un modello inedito di filosofia condivisa tra aziende del settore, che guardano ben oltre la consueta e sana competizione sul mercato. Mettere a disposizione degli aderenti a DQN l’esperienza, la competenza e la propria storia, dimostra la volontà di migliorare le regole di un modello imprenditoriale che a volte distoglie energie dalla crescita e rischia di non valorizzare sufficientemente le eccellenze di un intero settore industriale. Tutti questi valori sono sintetizzati nel logo DQN, di cui solo le aziende che hanno fatto propri questi standard possono fregiarsi. È una sfida ambiziosa, proprio per l’unicità del progetto, ma l’entusiasmo e lo spirito costruttivo che le aziende hanno dimostrato fin da subito sono basi solide per il successo dell’iniziativa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here