Volvo Ocean Race: Il team femminile SCA presenta altre due veliste

Stacey Johnson

Abby Ehler

Il team SCA ha confermato che l’australiana Stacey Jackson e la britannica Abby Ehler sono entrate a far parte dell’equipaggio femminile che prenderà parte alla prossima edizione della Volvo Ocean Race nel 2014/15. Stacey e Abby si uniranno quindi alle cinque veliste già selezionate all’inizio dell’anno ovvero l’olandese Carolijn Brouwer, le australiane Sophie Ciszek e Liz Wardley e le due britanniche Sam Davies e Annie Lush. Per Stacey Jackson, una delle poche comandanti australiane di sesso femminile, la chiamata del Team SCA arriva a pochi mesi di distanza da una delle prime sessioni di selezione. “Ho fatto parte del Team SCA per il primo trasferimento della barca da allenamento verso Lanzarote, alle isole Canarie. E’ stata un’esperienza molto interessante e mi ha permesso di capire quale fosse il potenziale del team. Siamo un gruppo di ragazze che provengono da discipline e nazioni diverse, tanto che la prima settimana si trattava di fare conoscenza. Però è stata una sessione molto positiva e sono felice di essere stata chiamata a unirmi all’equipaggio.” Ha commentato la Jackson.

L’inglese Abby Ehler, originaria di Lymington nel Hampshire (GB), ha ricoperto il ruolo di capitano a bordo di Amer Sports Too, l’ultimo equipaggio femminle ad aver preso parte alla Volvo Ocean Race, e crede che la sua esperienza possa contribuire al lavoro del team. “La maggior differenza in questa campagna è che si vuole rendere il gruppo competitivo. Il progetto e l’impegno di SCA a creare un equipaggio femminile vincente è davvero incredibile. Non ci sono scuse, abbiamo tutti gli strumenti e il supporto per fare bene.”

La società SCA, attiva nel campo dei prodotti per l’igiene e dell’industria del legname e sponsor del team, riceverà la nuova barca, il secondo esemplare prodotto dei monotipi Volvo Ocean 65 alla fine del mese di settembre. Il team inizierà quindi gli allenamenti e i test in mare.

Altre quattro veliste stanno partecipando al programma di selezione e, una volta concluse le prove in mare in Inghilterra, si uniranno al resto dell’equipaggio per portare la barca alla base del team a Puerto Calero, sull’isola spagnola di Lanzarote.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati