Benetti al Monaco Yacht Show 2013: doppio debutto con Ocean Paradise e Lady Candy

Sua Altezza il Principe Alberto II di Monaco ha premiato, per le soluzioni adottate in tema di compatibilità ambientale, Ocean Paradise, l’ultimo yacht realizzato da Benetti e grande stella tra le novità in mostra al Monaco Yacht Show 2013Sabato 28 settembre alle 14:30, Sua Altezza il Principe Alberto II di Monaco ha consegnato al cantiere Toscano il prestigioso premio Green Plus rilasciato dal RINA al megayacht Benetti FB263 m/y Ocean Paradise un 55 metri custom d’avanguardia, vera sfida per i team di progettisti e tecnici che sono riusciti ad applicare soluzioni sofisticate quanto tecnologicamente avanzate in grado di minimizzare l’impatto ambientale.

In particolare, rispetto alle caratteristiche ‘green’ di spicco adottate sullo yacht, sono stati evidenziati: accorgimenti sulle stazioni di refrigerazione al fine di recuperare i gas ed evitare dispersioni nell’ambiente e per la carena è stato utilizzato un antifouling a base siliconica, una formula che permette di ridurre la resistenza all’avanzamento e di conseguenza i consumi. Un impianto di illuminazione a bordo a led di ultima generazione completa il panel di tecnologie a bordo volte a minimizzare l’impatto ambientale.

Vincenzo Poerio – Ceo divisione megayacht Azimut|Benetti Group – riferisce: “Questo importante riconoscimento ci lusinga in particolar modo in quanto dimostra ulteriormente l’impegno del Gruppo Azimut|Benetti anche sul piano ambientale. Siamo infatti l’unico cantiere al mondo dotato di certificazioni sulla qualità, sulla sicurezza e sull’ambiente”.

Al Monaco Yacht Show, oltre al debutto di Ocean Paradise, ha fatto il suo esordio anche Benetti FB260 m/y Lady Candy varata lo scorso giugno 2013. 55 metri di lunghezza, realizzata in acciaio con sovrastruttura in alluminio, Lady Candy è basata su una collaudata piattaforma navale Benetti di particolare successo.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati