Perini: consegnato il 60 metri Seahawk

Il Gruppo Perini Navi, leader mondiale nella progettazione e costruzione di navi a vela e a motore, ha consegnato Seahawk, primo esemplare della nuova generazione di imbarcazioni a vela di 60 metri. Innovative linee progettuali, soluzioni tecnologiche che garantiscono maggiore velocità ed elevate performance veliche, spazi ancora più ampi e confortevoli caratterizzano e rendono unica e questa nuova linea di navi Perini.

Seahwak vanta scafo filante e sovrastruttura in alluminio con una stazza inferiore alle 500 tonnellate e dislocamento ottimizzato a 570 T. La chiglia mobile permette di variare l’immersione da 4,30 a 12,20 metri. Il ketch, progettato dagli architetti navali Perini Navi in collaborazione col neozelandese Ron Holland, ha una superficie velica totale di 2.125 metri quadrati di vele supportata da due alberi in alluminio di 62 e 52 metri di altezza. Carbonio per i boma e le crocette, così come per i foil degli stralli di prua e le diagonali. E per la prima volta su un ketch di casa Perini, carbonio anche per il sartiame. A prua è montata una nuova generazione di avvolgitori totalmente incassati, progettati e realizzati dal comparto alberi di Perini Navi. Nuova generazione anche per i winch realizzati per ottenere una maggior potenza e velocità di manovra.

Gli interni, progettati dal francese Christian Liaigre, sono caratterizzati da una raffinatissima allure contemporanea con forti richiami alla tradizione marinara. Tre le zone principali sul ponte superiore di Seahawk – dining room, living room e ufficio – che si sviluppano intorno alla scala, elemento di congiunzione tra i tre ponti dell’imbarcazione. Il ponte inferiore presenta quattro cabine ospiti ciascuna dotata di bagno privato e una suite armatoriale a tutto baglio ideata secondo un layout originale con letti matrimoniali che si fronteggiano in diagonale e pareti amovibili che consentono di creare due cabine distinte per eventuali esigenze di charter.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati