Kormaran, 6 in 1

Kormaran

Kormaran

Sviluppato dall’omonima azienda austriaca, questo accattivante mezzo è piuttosto difficile semplicemente da definire: tender? Motoscafo? Aliscafo? In sostanza il Kormoran è un po’ tutto questo. Concepito e realizzato – attualmente siamo alla definizione del secondo prototipo – in un arco temporale piuttosto lungo, lo sviluppo del concept è di circa 7 anni fa, questo mezzo è un esempio di trasformismo applicato alla nautica. Sono infatti 6 le modalità di impiego suggerite dal produttore: monocarena, catamarano, trimarano, aliscafo, piattaforma da bagno e ‘incursore notturno’. (quest’ultima definizione è di fantasia perché nel 06bsito di presentazione, alla voce Nightmode sostanzialmente c’è un rendering del prototipo con le luci di via accese e qualche nastro di led azzurri, un po’ da Uno Turbo elaborata). In ogni caso il Kormoran è spinto da 3 idrogetti per un totale di 500 cavalli per una velocità dichiarata di oltre 70 nodi. E lungo sette metri e non abbiamo dubbi circa la possibilità di vederlo ronzare intorno a qualche megayacht nel prossimo futuro. Unica perplessità leggendo le caratteristiche tecniche, 3 soli serbatoi da 30 litri per la benzina, che gli garantiscono una autonomia di oltre 100 miglia.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati