Suzuki Lightweight sports: motori fuoribordo per tutti

Suzuki MC73B67C3F1AF681D135AF932993CD9D2arine propone, per la fascia delle potenze intermedie, una gamma di fuoribordo molto ben articolata,dedicata a una clientela eterogenea, che può avere esigenze diversissime e utilizzare i motori con barche ogommoni di qualsiasi tipo e nelle situazioni più disparate: i modelli DF40A, DF60A, DF60AV, DF70A, DF80A eDF90ASia i diportisti, sia i professionisti della pesca, possono scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze,partendo dal DF40A, il “senza patente” il brillante e da sempre il re delle vendite, per arrivare fino al grintosoDF90A dal rapporto peso potenza estremamente favorevole e per questo in grado di regalare emozioni sportiveanche al possessore del natante di medie dimensioniTornando al DF40A, con i suoi tre cilindri in linea, quattro valvole per cilindro, l’iniezione elettronica multi-pointsequenziale e il sistema Lean Burn, è un fuoribordo estremamente efficiente a tutti i regimi. Ogni suo componenteè stato progettato per ridurre al minimo tutte le resistenze meccaniche: nello specifico una pompa dell’olio svolgequesto compito riducendo gli attriti interni di tutti gli organi in movimento, impiegando così meno energia e unariduzione della perdita meccanica, a vantaggio delle prestazioni e del minor consumo di carburante. Ma è ancheun fuoribordo semplice da gestire sia nell’uso in mare, sia in termini di manutenzione. I DF90A e i “fratelli minori” DF80A e DF70A, declinati dall’unità termica del 90 HP, portano in dote tutta una serie dicaratteristiche tecniche che ben rappresentano il livello tecnologico raggiunto dalla gamma Suzuki: il Lean Burn Control System, sistema a combustione magra messo a punto da Suzuki, che taglia consumi e emissioni nocivedel motore; il sistema di distribuzione, con quattro valvole per ciascuno dei quattro cilindri e doppio albero acamme in testa;  fino l’adozione di un albero motore disassato, soluzione studiata per il massimo contenimentodegli ingombri. Tutti i motori della gamma “Suzuki Lightweight Sports” sono dotati di sistema di Easy Start, per partenzeistantanee; di alternatore di grandi capacità, per offrire abbondante energia già a basso numero di giri; di catena didistribuzione che non necessita di manutenzioneSenza dimenticare il DF60AV, modello noto per la poderosa spinta che riesce a assicurare già a basso numero digiri grazie al Suzuki High Energy Rotation System, basato sull’utilizzo di un piede sovradimensionato, derivato daquello utilizzato sul DF140A, che consente di installare eliche da 14” di diametro e che garantisce il 42% di spintain più nella marcia avanti e addirittura il 136% in più con la marcia indietro, rispetto al DF60A. Il DF60AV lo fa prediligere da chi necessita di un motore per uso professionale o per imbarcazioni da diportoparticolarmente pesanti o comunque non particolarmente inclini alla velocità, come quelle dotate di carenadislocante.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati