Salgono a tre i contratti siglati nel 2011 dal Gruppo Perini Navi

Perini Navi Groupchiude l’anno positivamente con la firma del contratto di vendita di una nave a vela di 69 metri, dopo aver venduto due navi a vela da 60 metri la scorsa estate. Questo nuovo modello, il secondo in lunghezza nella flotta Perini Navi dopo il clipper di The Maltese Falcon, sarà consegnato entro il 2015. L’imbarcazione – ideata e progettata dal Gruppo Perini Navi con la consulenza di Philippe Briand – rappresenta la massima espressione del design, della tecnologia e della qualità che da sempre caratterizzano l’elevato standing delle navi Perini. Innovazioni progettuali, eleganza e comfort ai massimi livelli sono solo alcuni dei fattori che hanno permesso a Perini Navi Group di distinguersi negli anni e riconfermare con successo il valore del proprio brand, del proprio team e dei propri prodotti.  Il layout degli interni è stato progettato dall’Ufficio Design Perini Navi e sarà curato dagli interior designers statunitensi di PH Design.

Il portafoglio ordini del Gruppo, a fine 2011, con 6 unità vendute attualmente in costruzione si attesta a circa 170 milioni. Inoltre, il Gruppo ha investito per la costruzione in proprio di altri 2 scafi di imbarcazioni a vela di 38 e 60 metri, che potranno essere consegnati entro i prossimi due anni.

L’anno in corso ha visto la consegna della nave a vela Fidelis – decimo esemplare della serie di imbarcazioni da 56 metri – del Motor Yacht Galileo G di 55 metri – secondo esemplare a marchio Picchiotti della serie Vitruvius® – e di Clan VIII, quarta unità della serie di imbarcazioni da 45 metri.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati