Record – Con l’HP Reef 80 da Palermo a Capo Nord

Con un gommone BWA HP Reef 80, equipaggiato con due fuoribordo Suzuki da 150 cavalli, il navigatore siciliano Sergio Davì ha compiuto la traversata da Palermo a Capo Nord, un’impresa che sembrava irrealizzabile. In totale sono state percorse circa 4200 miglia in 52 giorni, toccando 13 diverse nazioni. Per gran parte della navigazione si sono dovute affrontare condizioni di mare molto difficili. Nella tratta compresa tra lo stretto di Gibilterra e il Canale della Manica una tempesta hanno messo a dura prova il mezzo e l’equipaggio. L’impresa rileva le qualità e l’affidabilità del gommone Bwa HP Reef 80, un prodotto realizzato per la navigazione da diporto e al tempo stesso capace di vincere sfide apparentemente impossibili. Grazie alla sicurezza e alla tenuta di mare del gommone HP Reef 80, oltre che alle indiscusse capacità di Sergio Davì, è stato possibile compiere un viaggio così lungo e rischioso. Anche i due fuoribordo Suzuki sono stati messi a dura prova dalle impegnative condizioni incontrate e hanno superano brillantemente la sfida. Nel corso dell’avventura, accanto a Sergio Davì, si sono alternati Giuseppe Grisafi e Saverio Mandarano.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Nautech News © 2017 Tutti i diritti riservati